Daniele Tittarelli

BIO E INFO:

Nasce nel 1975 a Roma. Inizia giovanissimo lo studio del sax alto alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio (SPMT) e diventa rapidamente uno dei jazzisti più attivi della nuova scena italiana.
Si perfeziona frequentando seminari di Sal Nistico, Joe Zawinul, e nel 1994 partecipa alle Clinics di Umbria Jazz.
Nel 1998 prende il diploma di sassofono al Conservatorio di Perugia.
Nel 2000 vince il premio Miglior Solista al Festival di Avignone e nel 2001 pubblica il suo primo lavoro come leader di un quartetto "Jungle Trane" (Wide Sound),  votato dalla critica come uno dei piu´ interessanti degli ultimi anni.
Dal 2004 collabora con Roberto Gatto in diverse formazioni (soprattutto quartetto e quintetto) con le quali incide due album “Traps” (CAM) e “The music next door” (Universal). Con il quintetto di Gatto ha rappresentato il jazz italiano nel Festival di New York del 2005.
Nel 2005 entra nella Parco della Musica Jazz Orchestra PMJO, formazione che vanta numerose collaborazioni internazionali (Kenny Wheeler, Maria Sneider, Mike Stern, Youssef Latif, Perico Sambeat, Horacio Hernandez).
Nel 2008 pubblica per la Wide Sound il suo secondo album in quartetto “No hay banda”
Affascinato in maniera particolare dal Jazz afroamericano ma incuriosito da ogni tipo di sonorita’, Daniele Tittarelli, con una pronuncia personale, non derivativa, “si impone per il timbro strumentale, la sintassi personale ed esclusiva” (Federico Scoppio per Musica Jazz).
Dal 2009 suona con Enrico Rava  nel gruppo RavaPMJazzLab
Si e’ esibito in numerosi Festival Italiani e internazionali: Baltica Jazz, North Sea Jazz Festival,  Roccella Jazz, Villa Celimontana Jazz Festival, European Jazz Expo,   Umbria Jazz, Berchidda jazz, European Jazz Jamboree Berlin, Vicenza Jazz New Conversation.

Discografia selezonata
•    MJ Urkestra – Urkestra (Splasc(h))
•    IHC – Unti dal signore (IHCCD)
•    Zuky Quintet – Tutti a Stardust (MAP)
•    Garbatella’s dream Trio – Live in Jazznet.it
•    Daniele Tittarelli quartet – Jungle Trane (Wide sound)
•    Gianluca Renzi sextet – Looking for the right line (Wide sound)
•    Roberto Gatto Quartet – Traps (CAM)
•    Daniele Tittarelli quartet – No hay banda (Wide sound)
•    Roberto Gatto  – The music next door (Universal)
•    Enrico Rava Special Edition (Espresso)
•    Giovanni Guidi Unknow Rebel Band (CAM)
 



ALBUM PUBBLICATI: