Continuous Wave (2009)
by Marco Loddo


MUSICIANS
Daniele Tittarelli - alto sax
Pietro Lussu - piano
Marco Loddo - double-bass
Marco Valeri - drums

TRACKS
1 - Chiamata Senza Risposta (M.Loddo)
2 - Dark Sea (M.Loddo)
3 - The Ruby And The Pearl (Livingstone-Evans)
4 - Spring Is Here (Rogers-Hart)
5 - Out Of This World (H.Harlen)
6 - Oltre-Pursuance (B.Sechi-J.Coltrane)
7 - ay As You Go (W.Shorter)
8 - I'm Getting Sentimental Over You (Bassman-Washington)


INFO

E’ difficile scrivere di qualcuno che si è amato e che oggi non c’è più.
Roberto “Billy” Sechi era uno di questi e nella sua pur breve esistenza ha arricchito, artisticamente ed umanamente, il mondo del jazz isolano con amore, coerenza, poesia e caparbietà lasciando un segno profondo ed insegnando ai giovani i valori fondamentali della vita e del jazz.
Se dunque non è possibile scriverne è invece possibile interpretarne le passioni attraverso il linguaggio dei suoni e dell’alfabeto Morse, l’altro modo (per Billy) di comunicare.
L’omaggio del contrabbassista Marco Loddo, cagliaritano trapiantato a Roma da diversi anni, è il migliore tributo per un amico caro.
“Continous Waves” (metodo di trasmissione via radiotelegrafo) è il loro racconto intimo.
Quello di Marco (coadiuvato magistralmente da Daniele Tittarelli, Pietro Lussu e Marco Valeri) e quello di “Billy” che continua a trasmettere i suoi messaggi dal cielo.
Grazie dunque.
A Marco per avere messo in musica i sentimenti. A Billy per essere ancora con noi.

Paolo Fresu

Rotterdam, 11 Luglio 2009


GALLERY (2 pictures)